(+39) 329 62 91 069 Piazzale Aldo Moro, 3 • c/o PalaRiviera • San Benedetto del Tronto (AP)

THE BLOG

20
Gen

Fabio Iobbi, Chef ed esperto di alimenti Senza Glutine ci parla del mondo Gluten Free

Fabio Iobbi, esperto di gluten free ed ex studente di Accademia Chefs, ha incontrato gli allievi del corso Gourmet Experience per una lezione dedicata proprio alla realizzazione di piatti senza glutine. Abbiamo colto l’occasione di fargli alcune domande.Continua a leggere…

07
Gen

Il gelato migliore d’Italia arriva ad Accademia Chefs: masterclass d’eccezione con Paolo Brunelli

In Accademia Chefs è arrivato un maestro d’eccezione, a stupire, formare e informare gli allievi sui segreti del vero gelato artigianale: Paolo Brunelli, tre coni secondo la guida del Gambero Rosso, eletto nel 2018 miglior gelatiere d’Italia.Continua a leggere…

21
Dic

Un menù classico e moderno per la cena didattica di ACCADEMIA CHEFS

La fine dell’anno segna la fine di un ciclo e al contempo l’inizio di uno nuovo percorso.

Anche per Accademia Chefs, Scuola di Alta Cucina di San Benedetto del Tronto (AP) si tratta di un momento di chiusura, nel quale si tirano le somme dei percorsi di formazione di giovani Chef e nuove promesse della ristorazione. Lo scorso 20 dicembre, ormai a due passi dal diploma, gli allievi del Corso Chef si sono riuniti per lavorare come una vera brigata di cucina, con l’obiettivo di offrire agli ospiti intervenuti per l’occasione una vera e propria cena gourmet.Continua a leggere…

05
Dic

Giacomo Costantini: equilibrio perfetto tra Italia e Giappone

Lo chef Giacomo Costantini, ascolano di nascita, è la stella del ristorante giapponese Sakato di Civitanova Marche. Giacomo, durante il suo percorso di formazione, è stato allievo di Accademia Chefs: gli abbiamo chiesto di raccontare la sua storia.Continua a leggere…

30
Nov

Masterclass con Igles Corelli: la formazione a 5 stelle (Michelin) di Accademia Chefs

Cos’è la cucina circolare? Ce lo ha spiegato il suo ideatore lo Chef Igles Corelli, il 27 novembre ad Accademia Chefs, durante la masterclass di alta formazione a lui dedicata. Si è trattato di un evento unico per il centro Italia con il quale Accademia Chefs intende aprire ad un nuovo ciclo di incontri formativi di livello, pensati per studenti e professionisti della ristorazione.Continua a leggere…

25
Nov

Montersino in Accademia Chefs: cultura, salute e gusto

C’era un’aula piena ad attendere il ritorno del Maestro Luca Montersino in Accademia Chefs: e nessuno è rimasto deluso dal suo Master tutto dedicato alle Torte.

Continua a leggere…

05
Nov

Eugenia Badica, da Accademia Chefs ai Caraibi

Quella di Eugenia Badica è una storia che ci fa davvero piacere raccontare e far conoscere: una storia fatta di tenacia e di coraggio.Continua a leggere…

15
Ott

Con l’evento “Salutar-mente” si è aperto l’anno Accademico di Accademia Chefs

Si è aperto l’Anno Accademico 2019/2020 di Accademia Chefs. Sotto lo sguardo attento degli allievi dei corsi Chef e Aiuto Cuoco, sono intervenute vere e proprie autorità nel campo dell’alimentazione, dell’imprenditoria e della ristorazione.

È stata una scelta ragionata ed attenta quella del Direttore Roberto Morello, che ha voluto offrire, ad allievi vecchi e nuovi, un vero e proprio momento di formazione a 360° attraverso un talk chiamato SALUTAR-MENTE, con il quale si è voluto riflettere su un approccio alla ristorazione e alla cucina che mette al centro la salute di chi mangia.

La mattinata è partita, quindi, con l’intervento del dottor Mauro Mario Mariani, conosciuto come “Il Mangiologo”, colonna portante di un’informazione che persegue l’obiettivo di offrire le giuste conoscenze sul tema della sana alimentazione. Mariani si è rivolto ai futuri chef spronandoli a prestare la massima attenzione non solo al gusto, ma anche all’impatto che i loro piatti avranno sulla salute dei propri clienti. A seguire, sono intervenuti due degli imprenditori che hanno fatto la storia dell’industria agroalimentare marchigiana. Da un lato Carla Latini, madrina della manifestazione e proprietaria, insieme al marito Carlo, del pastificio Latini. Carla ci ha raccontato la sua storia e la sua scelta di utilizzare grani duri tenaci per dar vita ad una semola dorata, omogenea e vellutata, che insieme alle classiche trafile al bronzo e ad un’essiccazione attenta e a bassa temperatura, conserva intatti i valori del famoso grano Senatore Cappelli.

Dalla pasta si è, dunque, passati al caffè, con l’imprenditore Mauro Cipolla, proprietario di Orlandi Passion, che insieme alla sua valigia di esperienze continua a viaggiare per il mondo per portare a tutti il vero caffè di qualità. Cipolla ha posto l’accento sulle motivazioni che lo hanno spinto a voler restare un artigiano del caffè, non volendo piegarsi alle fredde logiche dell’industria, per poter continuare ad offrire ai suoi clienti solo il meglio del meglio.

Hanno partecipato alla mattinata di condivisione e formazione anche tre chef di pregio della regione Marche: Rosaria Morganti, chef e volto del ristorante Due Cigni di Montecosaro, Maurizio Digiuni, chef presso Il Porticciolo a Cupra Marittima e German Scalmazzi chef presso La Rotonda di Porto Recanati.

La chef Morganti ha raccontato della sua esigenza di dare sempre più risalto al sapore naturale e autentico delle materie prime , invitando gli allievi a comprendere il vero senso dei prodotti che manipoleranno ogni giorno. Chef Scalmazzi ha sottolineato l’importanza di scegliere ingredienti di qualità e di far sì che, attraverso ogni piatto, lo chef accompagni il clienti in un viaggio alla riscoperta dei propri ricordi. Infine Chef Digiuni si è soffermato a riflettere sulla strada che sta prendendo il lavoro di chef, sulla narrazione del cibo e della figura di chi lo realizza.

Sono poi intervenute altre importanti personalità del territorio le quali, sapientemente guidate da Roberto Morello e Carla Latini, hanno dato il loro contributo a questo interessante scambio.

La giornata si è conclusa con una degustazione, curata dagli chef docenti di Accademia Chefs, che hanno saputo esaltare la semplice bontà di Pasta Latini, accompagnata dal caffè Orlandi Passion e dal vino delle Cantine Capecci.

Un modo decisamente originale per iniziare un anno di formazione, ma che ha permesso agli allievi di capire quanta fatica, ragionamento e passione si nascondano anche dietro il piatto più semplice.

In bocca lupo a tutti i nostri studenti!

04
Ott

Davide di Fabio, Sous chef di Massimo Bottura, sarà docente ad Accademia Chefs

È abituato a respirare l’aria rarefatta delle più alte vette della cucina mondiale e presto respirerà il profumo del nostro mare: perché in Accademia Chefs sta per arrivare Davide Di Fabio Sous chef dell’Osteria Francescana di Massimo Bottura, eletto nel 2018 miglior ristorante al mondo, con una Masterclass assolutamente da non perdere.Continua a leggere…

19
Ago

Giovani e ristorazione: opportunità, fatica e soddisfazioni

Quando mancano notizie di maggior rilievo, capita che i giornali ritirino fuori vecchie storie legate a straordinari posti di lavoro che i giovani, per pigrizia o incapacità di cogliere le opportunità, non vogliono.Continua a leggere…

CHIAMACI, OPPURE VIENI A TROVARCI!

Chiamaci al numero di segreteria +39 329 62 91 069, oppure vieni a trovarci. Ti aspettiamo!