(+39) 329 62 91 069 Piazzale Aldo Moro, 3 • c/o PalaRiviera • San Benedetto del Tronto (AP)

THE BLOG

01
Ago

Giovani di successo: la storia di Riccardo Ribaldi

Riccardo Ribaldi, 24 anni appena, capopartita dei secondi nel famoso ristorante Andreina a Loreto ci racconta come è riuscito ad arrivare in uno dei ristoranti migliori della regione. Scopriamo insieme il suo percorso, che passa per Accademia Chef ma inizia osservando l’amatissima nonna ai fornelli.Continua a leggere…

16
Lug

Creatività e Cucina: la storia di Giada Cascello

Giada Cascello, classe 1989, ha alle spalle un percorso di vita particolare, dove la passione per la cucina s’intreccia a quella per la moda. E con Accademia Chefs ha imparato a usare la propria creatività per “cucire” piatti in grado di stupire.Continua a leggere…

17
Giu

Giovani chef: la storia di Federico Desiro

Federico Desiro è partito dall’Abruzzo per iniziare la sua avventura nel mondo dell’Alta Ristorazione ed è approdato qui ad Accademia Chefs. Il suo è stato un bellissimo percorso, affrontato con grinta ed impegno, ed uno dei momenti più speciali della sua formazione è stato sicuramente avere la possibilità di fare lo stage di chiusura corso accanto al grande chef Heinz Beck.

Federico, raccontaci di te: quando hai iniziato ad appassionarti alla cucina?

Come avete scritto mi chiamo Federico Desiro ho 19 anni e sono originario della Provincia di Pescara, precisamente da Montesilvano. Non ho frequentato una scuola legata al mondo della ristorazione, ma mi sono diplomato in architettura presso il Liceo Artistico. Eppure posso dire che la passione per la cucina è sempre stata presente dentro di me. Quando ad un certo punto ho dovuto scegliere quale strada prendere per il mio futuro, insomma cosa fare da grande, mi sono lanciato partendo quasi da zero e quella passione che sentivo dentro è venuta fuori in maniera prepotente. A quel punto ho scoperto Accademia Chefs e ho pensato che i loro corsi potessero essere proprio quello che serviva a me…e alla fine ho trascorso un intero anno insieme a loro.

-Come è stata la tua esperienza qui in Accademia Chefs?

La mia esperienza in Accademia è stata bellissima, mi ha fatto crescere, mi ha dato le basi per costruire il mio futuro, mi ha fatto incontrare grandi persone e posso dire che è stata la scelta più giusta: in questo lavoro ci vuole passione e tanta voglia di mettersi in gioco, e l’Accademia e gli insegnanti sono stati fondamentali nel trasmettermi tutto questo.

-Durante il corso Chef, anzi alla fine di esso, hai potuto fare un’esperienza davvero speciale: di cosa si tratta?

Allora premetto che ho iniziato prima con il corso Aiuto Cuoco, e poi ho affrontato quello Chef: durante esso ho l’ occasione di lavorare in stage nel ristorante stellato Café Les Paillotes (una stella Michelin) che si trova a Pescara ed è uno dei ristoranti gestiti da Heinz Beck.  Mentre ero lì ho avuto la straordinaria fortuna di passare una giornata con lui e scambiare qualche parola.  Appena è arrivato tutta la cucina (lo chef ed i 3 capipartita) si sono messi a sua disposizione e tutto doveva essere perfetto. Ha creato un piatto per pubblicizzare la cucina ed ha assaggiato alcuni piatti del menu. È stata un’esperienza che non dimenticherò mai.

-Possiamo immaginarlo: e adesso cosa fai Federico?

Da circa un mese e mezzo sto lavorando in un hotel della mia città: i miei titolari hanno visto un qualcosa in me e mi stanno affidando l’intera cucina. Ed alla mia età posso dire che è davvero una soddisfazione straordinaria.

Anche tu hai la stessa passione per la cucina? Puoi fare le stesse scelte di Federico: scopri di più sui corsi di Accademia Chef!

30
Apr

Il sogno di Miriam

Miriam aveva un sogno: uno di quei sogni grandi e belli che accompagnano certe persone fin da quando sono bambine, uno di quei sogni a cui è difficile smettere di pensare anche quando si fa un altro lavoro.

Perché Miriam Troiani, pastry chef e cake designer, non è stata sempre nel mondo della pasticceria. Il suo è un percorso che arriva da lontano: ma lasciamo che sia lei raccontarci cosa l’ha portata a rendere felici le persone attraverso le sue creazioni.Continua a leggere…

CHIAMACI, OPPURE VIENI A TROVARCI!

Chiamaci al numero di segreteria +39 329 62 91 069, oppure vieni a trovarci. Ti aspettiamo!