(+39) 329 62 91 069 Piazzale Aldo Moro, 3 • c/o PalaRiviera • San Benedetto del Tronto (AP)
07
Set

Angela Fina, titolare della Pasticceria Gold da 11 anni, ci spiega perché è importante frequentare un corso da Pasticciere professionalizzante

Angela Fina, che gestisce da 11 anni la sua pasticceria Gold a Tortoreto Lido (Teramo, Abruzzo) ha deciso di frequentare il Corso Pasticciere ad Accademia Chefs. Leggi l’articolo e scopri cosa ha acquisito.

Ciao Angela, raccontaci un pò di te e di quello che fai…

Allora io in realtà nasco come ragioniera, poi dal 2012 ho abbandonato il mio lavoro e ho aperto insieme a mio marito la Pasticceria Gold a Tortoreto Lido (Teramo, Abruzzo). Inizialmente mi occupavo degli acquisti e della gestione dell’attività. Ora, dopo 11 anni di attività, mi occupo interamente del laboratorio e della produzione.

E come mai hai deciso di frequentare il Corso Pasticciere ad Accademia Chefs?

Ho deciso di iscrivermi al Corso Pasticciere perché nel tempo ho frequentato tanti corsi del settore, ma nessuno mi ha mai rilasciato l’Attestato di Qualifica. E in più anche per aggiornarmi e crescere sia personalmente che professionalmente. In questo mestiere non si finisce mai di imparare e in effetti, nonostante io lo svolga ormai da 11 anni, ho perfezionato ancora di più la tecnica.

Quali erano le tue aspettative iniziali?

Ad essere sincera io non mi aspettavo che il Corso Pasticciere ad Accademia Chefs potesse essere di un livello così alto. Invece è stata un’esperienza altamente formativa anche per me che ormai faccio questo lavoro da 11 anni. Mi ha dato la possibilità non solo di perfezionarmi a livello tecnico e pratico, ma anche di confrontarmi con il Pastry Chef Augusto Palazzi, che per me è un pozzo di scienza.

Molte cose le sapevo già fare, ma tante altre no, e ciò che ho apprezzato di più del corso sono stati gli stimoli, l’innovazione, gli input e gli spunti per creare nuove ricette e realizzazioni di pasticceria sia dolce che salata. È senza dubbio stato un corso che mi ha aperto la mente, cosa che i corsi classici di pasticceria che avevo frequentato fino a quel momento non mi avevano trasmesso. Quindi sono molto soddisfatta della mia scelta e del mio percorso.

Qual è stata la lezione che ritieni sia l’emblema di questo tuo percorso ad Accademia Chefs?

Allora tutte le lezioni sono state formative. Forse quella che ricordo essere l’esempio lampante di perfezionamento della tecnica è quella dei macaron. Quella dei macaron è una preparazione abbastanza complicata, che se non hai la tecnica precisa (come nel mio caso) il risultato finale non è impeccabile. Da quando il Pastry Chef Augusto Palazzi mi ha insegnato il suo metodo tecnico, è stata la svolta. Ora si nota proprio la differenza rispetto a prima. Augusto mi ha trasmesso quell’input, quel metodo di preparazione che i corsi frequentati in passato non mi hanno trasmesso. E di questo sono molto orgogliosa perché sento di aver investito il mio tempo in maniera più che preziosa.

Consiglieresti il Corso Pasticciere ai tuoi colleghi/e che svolgono già questo mestiere?

Assolutamente sì. Sia perché trasmette competenze a livello tecnico e pratico, sia perché ti dà una formazione mentale che in questo settore è fondamentale. E poi ripeto, frequentando il corso si acquisiscono tutte le cose innovative e gli spunti che permettono di creare delle nuove preparazioni. Ai miei colleghi mi sento di dire “Non si finisce mai di imparare!”.

Scopri il Corso Pasticciere:

Condividi l'articolo!

CHIAMACI, OPPURE VIENI A TROVARCI!

Chiamaci al numero di segreteria +39 329 62 91 069, oppure vieni a trovarci. Ti aspettiamo!

×