(+39) 329 62 91 069 Piazzale Aldo Moro, 3 • c/o PalaRiviera • San Benedetto del Tronto (AP)

Sommelier

PREZZO
2500 €

Posti disponibili:12
Prossima edizione: in attivazione

198 ore di lezioni teorico pratiche in aula e laboratorio
90 ore di stage in aziende del settore ristorazione
12 ore di esame finale
300 ore

  • PROSSIME EDIZIONI

    1° Edizione:
    in attivazione

Sei uno studente fuori sede?
Scopri i nostri alloggi agevolati

SE STAI CERCANDO UN’OCCASIONE PER TRASFORMARE LA TUA PASSIONE IN PROFESSIONE SEI NEL POSTO GIUSTO!

Il programma di studio permette di entrare nell’affascinante mondo del vino, dominato da buongusto e raffinatezza. Visite ad Aziende di rango, si intrecciano con cultura, storia e business e creano nuove opportunità di realizzazione professionale.

 

PERCHÉ QUESTO CORSO DA SOMMELIER PROFESSIONISTA

  • ✔ Il Corso rilascia una Qualifica Professionale legalmente riconosciuta su tutto il territorio nazionale e comunitario ai sensi della legge 845/78.
  • ✔ Il Corso comprende tutti e 3 i livelli del Percorso Sommelier dalla conoscenza dell’analisi della degustazione (visiva/olfattiva/gustativa) passando per il riconoscimento dei vitigni delle Regioni Italiane, delle Nazioni Europee e Mondiali fino all’abbinamento cibo/vino e al marketing di vendita.
  • ✔ Si svolge dalle ore 14 alle ore 18 per permettere a chi lavora nel mondo della ristorazione o a chi ha terminato il suo percorso scolastico di seguirlo al meglio.
  • ✔ L’abbinamento cibo vino può beneficiare dell’unica sinergia con i nostri Corsi di Alta Cucina: degusterai davvero le pietanze appositamente preparate in sede abbinandole ai vini in degustazione.
  • ✔ Sono previste 3 uscite didattiche in cantine rinomate in tutta Italia
  • ✔ Riceverai tutta la dotazione di strumenti necessaria per il Corso e per il tuo futuro lavoro: blocco appunti, penna, libro “Manuale del Sommelier”, valigetta degustazione con 4 calici, cavatappi e schede di degustazione
  • ✔ Offriamo pagamenti flessibili (contattaci per saperne di più)

Obiettivi del Corso Sommelier

Il percorso si articola in 300 ore dove, oltre allo stage finale, si approfondiranno gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio ( a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina) che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier.

Esplora il mondo del vino nella produzione sia italiana che straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Affina la tecnica della degustazione dando poi un giudizio sulla sua qualità. Affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell’abbinamento cibo-vino, attraverso l’utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie.

Al termine dell’intero percorso formativo è previsto un esame di abilitazione, superando il quale si consegue il titolo di Sommelier.

I supporti didattici permettono ai Corsisti di partecipare alle lezioni e alle numerose prove di degustazione con attenzione e interesse, in modo efficace e divertente.

Il materiale didattico fornito è di grande pregio: libri di testo, valigetta con i bicchieri e gli attrezzi da degustazione, quaderni per le prove pratiche di degustazione e di abbinamento.

Il corpo docente

Tutti i docenti sono esperti qualificati e professionisti del settore con spiccate doti di professionalità ed esperienza, che trasmettono agli allievi oltre alla loro personale conoscenza, anche  la passione e la dedizione che ogni mestiere richiede al fine di ottenere un lavoro gratificante e di successo. Maggiori informazioni qui.

Il programma didattico

  • La Professione del Sommelier: Storia, Figura, funzione attività e responsabilità del Sommelier, attrezzature di servizio, il servizio ed il coordinamento con i vari collaboratori;
  • Enologia e Viticultura: produzione dalla vigna alla cantina, lavorazione e tecniche di produzione, conoscenza e differenza dei vitigni: Vite Europea e vite americana, la vite: cenni sull’evoluzione e sulla diffusione nel mondo, ciclo biologico della vite, i sistemi di allevamento, la potatura e la vendemmia. L’ambiente pedoclimatico. I principali vitigni autoctoni e internazionali (Italia, Francia, Mondo);
  • Tecnica della Degustazione: Esame Visivo, Olfattivo, Gustativo, riconoscimento delle caratteristiche della limpidezza, della trasparenza, del colore di un vino ed eventualmente dell’effervescenza, riconoscimento degli aromi, profumi derivanti dalla fermentazione e dall’invecchiamento, analisi sensoriale delle sensazioni morbide e dure, della struttura, dell’equilibrio e dello stato evolutivo del vino.
  • Acque Minerali Naturali,Vini Speciali, Distillati e liquori: Spumanti: Conoscenza dei metodi di produzione, Metodo classico o Champenoise, metodo  Charmat o Martinotti e metodo Ancestrale, Acque Minerali Naturali, Vini Passiti, Vendemmia tardiva, Muffati, Icewine, Liquorosi, Aromatizzati, i diversi sistemi di distillazione. Principali tipologie di distillati e loro degustazione. La classificazione dei liquori.
  • Le Birre: Cenni storici, processo produttivo ed il corretto servizio (schiuma, spillatura, temperatura, bicchiere, conservazione); Bassa, alta e fermentazione spontanea;
  • Enografia: Legislazione, nazionale, internazionale; La classificazione dei vini: VDT, IGT, DOC e DOCG; Come leggere un’etichetta;
    Caratteristiche, diffusione e utilizzo dei più importanti vitigni autoctoni e internazionali.
  • Le Regioni: Conoscenza dei vitigni, terreno, microclima e lavorazioni in cantina; (TERROIR);
  • Enogastronomia e Abbinamento Cibo Vino: Alimenti e principi nutritivi: composizione in funzione delle caratteristiche organolettiche. Cenni relativi all’influenza dei diversi sistemi di cottura e di conservazione sulle caratteristiche organolettiche dei cibi. Cenni sull’evoluzione dell’abbinamento cibo-vino. Valutazione delle caratteristiche organolettiche dei cibi in base alla loro composizione. Terminologia e scheda di valutazione sensoriale del cibo.
  • Condimenti: Salse: classificazione, preparazione e caratteristiche in funzione dell’abbinamento. Oli di oliva: classificazione, caratteristiche e degustazione; Aceto e aceto balsamico tradizionale; Erbe aromatiche e spezie: caratteristiche e loro utilizzo in cucina.
  • La scelta ed il servizio dei vini presso l’esercizio ristorativo;
  • Alimenti: Sfarinati di frumento, pane e paste alimentari, Carne, Pesce, Formaggi, Ortaggi, Dolci, Cioccolato e Gelato.
  • Marketing del Vino: Il marketing dei vini nella ristorazione (prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione), Comunicazione globale: la costruzione di un’immagine, La strategia di comunicazione, Quale “Concept” ideare e veicolare, Organizzazione e gestione delle operazioni commerciali..

Sbocchi professionali

Ad ogni corsista previo superamento degli esami finali davanti ad una commissione nominata dalla Regione Marche, verrà rilasciato l’attestato di “Sommelier” legalmente  riconosciuto su tutto il territorio nazionale e comunitario ai sensi della legge 845/78.

Possibilità d’impiego offerte dal settore privato (ristoranti, alberghi, enoteche, imprese di servizi di food & beverage che si occupano di banqueting e catering).

Modalità di svolgimento del Corso Sommelier:

Il Corso di Specializzazione Sommelier prevede 198 ore di lezioni teoriche e pratiche, 90 ore  di stage in aziende del settore della ristorazione e  12 ore d’esame finale per un totale di 300 ore.

Le lezioni si svolgeranno dal lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 18.00.

Al termine del percorso formativo, previo superamento degli esami finali verrà rilasciato un attestato di specializzazione ai sensi dell’art.14 della legge 845/78.

 

Modalità di iscrizione al corso Sommelier:

Il corso Sommelier è a numero chiuso.
Le iscrizioni vengono accettate in base all’ordine di arrivo e si intendono valide solo dopo il pagamento della quota/acconto del corso e la consegna di eventuale documentazione aggiuntiva, se richiesta.
La domanda di iscrizione deve essere compilata e consegnata presso la sede dell’Accademia Chefs in Piazza Aldo Moro,3 a San Benedetto del Tronto.

Requisiti di partecipazione:

Possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Diploma di scuola media superiore
  • Qualifica professionale di I° o II° livello unita a documentata esperienza lavorativa di almeno 4 mesi, nel settore in cui si innesta la specializzazione;
  • Tre anni di esperienza lavorativa nel settore in cui si innesta la specializzazione.

NON SEI SICURO DI AVERE I REQUISITI?
CONTATTACI E TI CHIARIREMO OGNI DUBBIO!

Quota di partecipazione: euro 2.000,00 (iva esente), per iscrizioni formalizzate entro il 30/01/2018.

Acconto (500,00 euro) al momento dell’iscrizione – secondo acconto (750,00) entro il primo giorno di corso – il saldo (750,00) deve essere pagato 60 giorni dall’inizio del corso.

La quota d’iscrizione comprende:

  • 198 ore di lezioni teoriche
  • Visite esterne (cantine,degustazioni)
  • 90 ore di stage
  • 12 ore di esami finali

Stage

Al termine delle ore di aula e laboratorio, il corso prevede uno stage obbligatorio di 90 ore, in qualificate aziende della ristorazione del territorio regionale.

L’Accademia Chefs offre per gli allievi fuori sede apposite convenzioni con strutture vicine alla sede dei corsi.

Chiama Ora!
Segreteria (+39) 329 62 91 069

oppure

Vieni in sede!

Orari di apertura:

della Segreteria e Direzione –> da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 o su appuntamento.

della Sede Formativa –> da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Per ulteriori informazioni puoi anche scriverci all’indirizzo di posta elettronica info@accademiachefs.it

  • PROSSIME EDIZIONI

    1° Edizione:
    in attivazione

Sei uno studente fuori sede?
Scopri i nostri alloggi agevolati

CHIAMACI, OPPURE VIENI A TROVARCI!

Chiamaci al numero di segreteria +39 329 62 91 069, oppure vieni a trovarci. Ti aspettiamo!