(+39) 329 62 91 069 Piazzale Aldo Moro, 3 • c/o PalaRiviera • San Benedetto del Tronto (AP)

THE BLOG

23
Gen

Pranzo e Cena Didattici per i corsi di Aiuto Cuoco 13° e 14° edizione

Cosa c’è dietro ad una foto di un piatto?
Ci sono una scelta, un percorso, un lavoro immane, ci sono scontri, passioni, speranze, sogni, obiettivi, sudore e risate…
Ci sono foto di piatti che raccontano di 268 ore di lezione fra teoria e pratica, kili su kili di verdure tagliate, pesci sfilettati, carni disossate; foto di piatti che raccontano l’emozione del termine di un capitolo, quello all’interno della Scuola di Alta Cucina Accademia Chefs di San Benedetto del Tronto, per l’inizio di una nuova pagina di un capitolo nuovo, quello ancora tutto da scrivere, dello stage nelle attività ristorative della Regione Marche che hanno deciso di ospitare e mettere alla prova gli allievi della Scuola, preparandoli sul campo per l’esame finale che li attesterà Aiuti Cuochi a tutti gli effetti.
Stiamo parlando dei ragazzi, allievi dei corsi di Aiuto Cuoco di Accademia Chefs, delle classi della 13esima e 14esima edizione che sabato 21 gennaio si sono prodigati organizzando nei minimi dettagli un pranzo (la classe 13) e una cena (la classe 14) che la Scuola di Alta Cucina ha denominato “didattici”.Continua a leggere…

20
Gen

Go Vegan…ma dove, come, quando e perchè?

Odiata, amata, adorata, discussa, smentita, adottata, compresa e incompresa: la filosofia vegana è così.
Basta digitare su Google una semplice ricerca per termine, come “vegano”, per veder comparire articoli su articoli sull’argomento nelle sue più svariate sfaccettature.
Da Il Post che titola un generico “Un po’ di cose sui vegani” a La Repubblica che sforna dati nel suo “Addio carne e pesce: in aumento il popolo dei vegetariani e vegani in Italia”, dall’Internazionale che urla “La dieta vegana è meno sostenibile quanto si crede” a Il Giornale che duramente titola “La scienza sbugiarda i vegani: la carne ci ha resi intelligenti”, a Il Fatto Quotidiano che allerta con il suo “Dieta vegana ai bimbi: parla l’esperto. Danneggia e compromette la salute”, ogni testata non può fare a meno di dedicare uno spazio a questo tema.Continua a leggere…

16
Gen

Blue Monday? Tiriamoci su con una ricetta targata Chef Andrea Mosca.

Blue Monday, davvero il giorno più triste dell’anno? 

Combattilo con la ricetta “anti tristezza” dello Chef Andrea Mosca!

Una complessa formula matematica attribuita a Cliff Arnall, psicologo dell’Università di Cardiff in Gran Bretagna, elegge il terzo lunedì di gennaio al “più nero” di tutto l’anno.
La sua equazione mette in relazione diversi fattori come il meteo, le spese sostenute con il Natale, lo stipendio che deve ancora trasferirsi sul conto, il tempo che ci separa dalle prossime festività, il tempo trascorso da quando ci siamo resi conto che i buoni propositi di inizio anno sono falliti e il calo delle motivazioni.
In Gran Bretagna ci credono davvero, così tanto che il terzo lunedì di gennaio sembra essere il giorno in cui c’è il maggior numero di assenze sul posto di lavoro.Continua a leggere…

13
Gen

Promossi 19 nuovi Chef Professionisti

Grande giorno oggi in casa Accademia Chefs per la promozione di 19 ragazzi alla qualifica di Chef.

Orgogliosi dei loro allievi il Direttore Generale della Scuola di Alta Cucina di San Benedetto del Tronto Roberto Morello e tutto lo staff in generale che, lezione dopo lezione, hanno visto il crescere e il realizzarsi di questi ragazzi.

Soddisfatta la commissione d’esame, composta dal Direttore della Scuola, il rappresentante della Regione Marche Pacifico Poli e lo Chef e docente del corso Nikita Sergeev, patron del ristornate L’Arcade a Porto San Giorgio.Continua a leggere…

01
Gen

Cosa significa vivere un anno di Accademia Chefs

Il 2016 di Accademia Chefs

Cosa significa vivere un anno di Accademia Chefs? Se l’è chiesto lo staff in questi ultimi giorni dell’anno, nei classici giorni in cui si tirano un po’ le somme di tutto il lavoro svolto e ci si siede attorno ad un tavolo per stilare un bilancio fra le aspettative di gennaio e i numeri reali di dicembre.

Accademia Chefs è di certo molto giovane, ma il cammino percorso in così breve tempo da questa Scuola ha del prodigioso: nel giro di soli 3 anni si è vista l’apertura di una nuova sede, quella formativa presso il Palariviera in Piazzale Aldo Moro 3, la nascita della sorella minore “Passione Chef”, linea di corsi brevi rivolti agli appassionati del mondo della cucina, e sono state poste le basi per tanti progetti che vedranno la luce nel 2017.Continua a leggere…

15
Nov

A scuola di pasta con Carla Latini a San Benedetto del Tronto

Lunedì 7 novembre sono stati ospiti di Accademia Chefs Carla Latini e suo marito Carlo per parlare agli allievi della scuola della loro pasta artigianale.

La pasta 60027 non ha certo bisogno di presentazioni: qualsiasi chef o appassionato di cucina la porrebbe nell’olimpo delle paste artigianali per via del suo profumo di mollica di pane caldo, del suo sapore deciso e della sua consistenza. Ne sa qualcosa Gualtiero Marchesi, che ha affidato ai due artigiani il compito di creare un tipo di pasta capace di esaltare al massimo i suoi piatti. Il risultato sono i ben noti trucioli allo zafferano presentati dal Maestro ad Expo.

Per i futuri chef presenti in sala è stata una mattinata istruttiva e stimolante. Carla ha raccontato di come abbia iniziato con suo marito nei primi anni ‘80 con la coltivazione biologica di ortaggi per poi passare alla produzione di pasta; di come il mercato artigianale abbia ricevuto un duro colpo dai grossi marchi industriali e di come, con passione, impegno ed anche un po’ di incoscienza, siano riusciti ad arrivare al vertice, senza mai cambiare la qualità del prodotto.Continua a leggere…

17
Set

Itinerari del Gusto: Oleificio Silvestri Rosina

Oggi vorrei dedicare la mia recensione ad un’azienda di olio extra vergine di oliva a me molto cara proprio per la qualità delle persone che la compongono che per i prodotti.

L’azienda in questione si chiama Oleificio Silvestri Rosina.

Vorrei fare una premessa, credo che a prescindere dal tipo di lavoro che viene effettuato, la vera importanza sta nella passione con cui si svolge il proprio lavoro.

Ed è proprio da qui che voglio iniziare, nel parlarvi di due persone che puntualmente riescono a farmi innamorare sempre più di questo Olio EVO.

Pietro ed Isabella, due persone che vivono di olive, olio e di tutti i derivati che la materia prima può dare.Continua a leggere…

01
Set

Itinerari del Gusto: Ristorante Degusteria del Gigante

La Degusteria del Gigante, un ristorante che non ha bisogno di presentazioni, così come il patron Sigismondo Gaetani, grande professionista sempre attento agli abbinamenti dei vini e grande sostenitore della biodiversità.

Qui troviamo la chef Sabrina Tuzi, coadiuvata dal suo inseparabile “secondo” Luigi Damiani, che da 7 anni guidano la cucina con notevole professionalità, cura del dettaglio ed un occhio molto attento ai prodotti tipici del territorio a Km 0.

Credo sia doveroso spendere due parole per Sabrina, ragazza che si appassiona sin da piccola alla cucina  grazie alla nonna Dina, che all’età di appena 5 anni le regala una cucina in miniatura con pentoline e piattini giocattolo.

Continua a leggere…

26
Ago

Itinerari del Gusto: Ristorante Pizzeria Didacus

Ci troviamo nel fermano e più precisamente A Lapedona, un piccolo paese, dove Il Ristorante Didacus emerge nella piazza centrale.

Qui l’artefice di questo gioiello è tutto di Matteo Tassotti, un ragazzo dall’alta passione per i vini e la ristorazione, sempre alla ricerca della qualità del prodotto e alle nuove tecniche di lavorazione.

La mia curiosità nel conoscere ed assaporare il nuovo menù mi porta ad affidarmi a Matteo che con estrema soddisfazione ci lascia alla fantasia e alla creatività dello chef.

Continua a leggere…

22
Ago

Itinerari del Gusto: Ristorante il Tiglio

E’ la volta dello chef Enrico Mazzaroni del Tiglio, grande persona con un umiltà oltre le righe e con degli obiettivi da raggiungere.

L’amore e la passione per il suo lavoro lo portano ad ottenere prestigiosi riconoscimenti oltre che riconoscerne le elevate doti.

Coaudiuvato dal suo inseparabile maitre Gianluigi Silvestri, gestiscono in maniera egregia quello che una volta era l’agriturismo di famiglia, il Tiglio.

La mia esperienza è stata del tutto insolita, in quanto da tempo contattato lo chef per poter insegnare nell’accademia, decido di andarlo a trovare nel suo ristorante ad Isola di San Biagio a pochi kilometri da Montemonaco.

Continua a leggere…

CHIAMACI, OPPURE VIENI A TROVARCI!

Chiamaci al numero di segreteria +39 329 62 91 069, oppure vieni a trovarci. Ti aspettiamo!